- Ad -
HomeNewsNuova variante Centaurus ed efficacia dei vaccini

Nuova variante Centaurus ed efficacia dei vaccini

-

La nuova variante Centaurus (BA.2.75) è una sottovariante di Omicron, sequenziata per la prima volta in India, ha manifestato una maggiore trasmissibilità anche se per il momento all’aumentare dei casi non si è affiancato un aumento significativo dei casi gravi, ma con l’autunno alle porte sono molto i timori degli esperti sugli effetti che questa nuova variante potrebbe determinare.

Centaurus è più pericolosa di Omicron?

Non è ancora del tutto chiara la virulenza di questa variante, cioè la sua patogenicità“. Queste sono le affermazioni dell’infettivologo Massimo Andreoni, professore di malattie infettive presso la facoltà di medicina dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Tuttavia anche qualora la percentuale di casi gravi rimanga invariata rispetto alla variante Omicron 2, il maggior numero di casi legato alla maggiore trasmissibilità, determina inevitabilmente un aumento del numero assoluto di casi gravi.

I vaccini attuali sono efficaci contro Centaurus?

Non abbiamo ancora abbastanza dati per definire con certezza l’efficacia degli attuali vaccini contro la nuova variante Centaurus. La variante si è sviluppata in India, con una popolazione di età media più giovane di quella italiana, è quindi complesso capire ad oggi quanto i vaccini attuali siano efficaci contro Centaurus.

Centaurus e nuovi vaccini: saranno efficaci?

I nuovi vaccini bivalenti sono così definiti perchè efficaci sia contro il ceppo originario di Wuhan che contro la variante Omicron ed arriveranno in Europa a fine Ottobre.

La speranza della comunità scientifica è che questi nuovi vaccini siano efficaci anche contro la nuova variante Centaurus. Massimo Andreoni, spiega che il vaccino bivalente in arrivo nei prossimi mesi “dovrebbe proteggerci” anche da Cantaurus. Nei test effettuati fino ad oggi, il nuovo vaccino si è dimostrato efficacie anche contro varianti non presenti nel vaccino stesso, da qui l’ottimismo della comunità scientifica sugli effetti che il nuovo vaccino potrà avere nel contenere la diffusione del covid-19 in caso di nuova ondata spinta dalla nuova variante.

Centaurus e quarta dose

La quarta dose è un passo essenziale per proteggere persone anziane e fragili contro tutte le varianti del Covid-19 fino conosciute, ma come indicato in precedenza in questo articolo, non si hanno ancora informazioni certe sull’efficacia dell’attuale vaccino rispetto alla nuova variante.

Ricordiamo che ad oggi le quarte dosi di vaccino vengono somministrate utilizzando il primo ed unico vaccino ad oggi approvato in Italia, quello basato sulla prima “versione” del virus.

Per informazioni aggiornate sulla quarta dose e sul tipo di vaccino utilizzato, consultare la pagina dedicata Prenotazione quarta dose vaccino anti covid-19: come prenotare

Registrati su Prenotazione Vaccino

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-