- Ad -
HomeNewsSanremo 2022 senza obbligo vaccinale

Sanremo 2022 senza obbligo vaccinale

-

Rigidi protocolli anti-covid, ma sarà un Sanremo 2022 senza obbligo vaccinale per i cantanti e per il pubblico.

Il festival di Sanremo 2022 è tornato con il pubblico in presenza, dopo l’edizione eccezionale del 2021 per la prima volta nella storia del Festival, svolto senza pubblico in sala. La RAI ha definito dei rigidi protocolli anti COVID per garantire “la massima tutela di tutti i lavoratori, collaboratori, fornitori e artisti”.

Utilizzo della mascherina FFP2

Sarà obbligatorio l’uso della mascherina FFP2 per tutti gli spettatori, per i collaboratori ed anche per i cantanti, tranne quando sono in diretta o durante le prove. E’ consentito, per i cantanti, l’utilizzo della mascherina chirurgica per il solo tragitto dal camerino al palco per evitare di danneggiare il trucco.

Green pass e tamponi COVID per entrare al Festival di Sanremo

Per entrare nel teatro Ariston, che come ogni anno ospiterà il Festival, sarà necessario avere un green pass base valido ed un referto di tampone negativo (rapido o molecolare) effettuato entro le 48 prima dell’ingresso, dove sarà poi effettuato un ulteriore tampone, da ripetere al massimo entro 48 ore.

Accesso limitato durante le prove

Oltre al cantante, durante le prove sarà ammesso un solo discografico, un fonico ed un accompagnatore. L’obiettivo è quello di limitare al massimo il numero di persone per meglio arginare eventuali ripercussioni legate ad eventuali casi positivi, che determinerebbero limitazioni nello svolgimento della manifestazione

Il cantante dovrà entrare in teatro già truccato

Fra le curiosità del rigido protocollo messo a punto dalla RAI, c’è anche quella relativa al trucco. Per ridurre la permanenza dei cantanti, ed in generale, di personale all’interno del teatro, i cantanti dovranno entrare in teatro già truccati. Sarò possibile solo provvedere, nell’apposita Red Room, ad un ritocco del trucco e parrucco immediatamente prima di salire sul palco.

Sanremo 2022 senza obbligo vaccinale: accesso consentito anche ai non vaccinati

Ci potranno essere cantanti no-vax a Sanremo 2022, a seguito delle polemiche scaturite in questi giorni la RAI afferma che non può imporre obbligo vaccinale per il partecipanti alla manifestazione canora, perchè le leggi attuali non lo permettono. Rimane l’obbligo di green pass base, quindi ottenibile con tampone, e dei tamponi periodici, ma non ci sarà obbligo vaccinale.

Ovviamente in caso di eventuale positività, i non vaccinati avranno maggiori ripercussioni sul loro percorso al Festival poichè potrebbero essere costretti ad osservare un periodo di quarantena obbligatorio. Leggi tutti i dettagli sul nostro articolo Quarantena Covid: le nuove regole – Prenotazione vaccino

I no-vax potranno accedere anche in teatro come spettatori, così come negli altri teatri italiani, per l’ingresso è sufficiente un green pass base.

Amedeus positivo al Covid: chi lo sostuirebbe?

Nessuno è indispensabile, ma volendo trovare persone difficili da sostituire al Festival di Sanremo, al primo posto c’è il conduttore, Amedeus. Per questo motivo impazzano le indiscrezioni su chi potrà essere il sostituto o la sostituta, in caso di positività del conduttore e direttore artistico Amedeus. Il conduttore RAI ci scherza sopra ed afferma che non esiste un piano B in caso di sua positività.

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-