- Ad -
HomeNews RegionaliSardegnaPrenotazione quarta dose Sardegna

Prenotazione quarta dose Sardegna

-

Dal 1 Marzo in Sardegna sono partite le somministrazioni della quarta dose di vaccino anti Covid-19 per i soggetti immunodepressi (circa 28 mila sul territorio regionale), cioè le persone con marcata compromissione della risposta immunitaria, per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto di organo solido.

Quali sono i vaccini autorizzati per la quarta dose?

I vaccini autorizzati per la somministrazione della dose booster sono Comirnaty (Pfizer) con dosaggio 30 mcg in 0,3 mL nei soggetti di età pari o superiore a 12 anni e Spikevax (Moderna) con dosaggio 50 mcg in 0,25 mL nei soggetti di età pari o superiore a 18 anni come riportato nella circolare del Ministero della Salute raggiungibile al seguente link:

Indicazioni sulla somministrazione della dose di richiamo nei soggetti
con marcata compromissione della risposta immunitaria (salute.gov.it)

Chi può prenotare la dose di richiamo (quarta dose)?

Possono prenotare la dose booster (quarta dose) tutti i cittadini residenti nella regione con età pari o superiore a 12 anni che abbiano completato il ciclo vaccinale primario articolato su tre dosi (prima e seconda dose + dose addizionale), l’ultima delle quali (la terza dose aggiuntiva) deve essere stata somministrata da almeno 120 giorni.

Riportiamo di seguito le patologie per le quali è raccomandata la somministrazione della quarta dose:

  • trapianto di organo solido in terapia immunosoppressiva;
  •  trapianto di cellule staminali ematopoietiche (entro 2 anni dal trapianto o in terapia immunosoppressiva);
  • in attesa di trapianto d’organo;
  • terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico Antigenico (cellule CAR-T):
  • patologia oncologica o onco-ematologica in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure;
  • immunodeficienze primitive (es. sindrome di Di George, sindrome di Wiskott Aldrich, immunodeficienza comune variabile);
  • immunodeficienze secondarie a trattamento farmacologico (es: terapia corticosteroidea ad alto dosaggio protratta nel tempo, farmaci immunosoppressori, farmaci biologici con rilevante impatto sulla funzionalità del sistema immunitario etc.);
  • dialisi e insufficienza renale cronica grave;
  • pregressa splenectomia (asportazione della milza);
  • sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) con conta dei linfociti T CD4+ 200cellule/ul o sulla base di giudizio clinico.

Come prenotare la quarta dose in Sardegna

In Sardegna le prenotazioni possono essere effettuate con diverse modalità:

  • online tramite il portale messo a disposizione da Poste Italiane raggiungibile al seguente link https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
  • presso gli ATM degli Uffici Postali (cioè presso gli sportelli postamat anche senza essere clienti Poste, ma accedendo con la Tessera Sanitaria)
  • attraverso il Call Center al numero gratuito 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00);
  • o tramite i portalettere attraverso i palmari a loro disposizione

Per saperne di più sulla quarta dose vi invitiamo a leggere il nostro articolo

oppure a consultare il sito della regione Sardegna raggiungibile al seguente link: Sardegna Salute – Notizie – Archivio notizie

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-