- Ad -
HomeNewsPrenotazione terza dose fuori regione

Prenotazione terza dose fuori regione

-

La campagna vaccinale per le terze dosi accelera grazie anche alla riduzione dell’intervallo minimo fra seconda e terza dose, da 5 mesi (150 giorni) a 4 mesi (120 giorni) a partire dal 10 Gennaio 2022.

Aumentano di conseguenza i casi in cui sia necessario vaccinarsi in una regione differente da quella di residenza, per motivi di lavoro o vacanza.

Così come avvenuto per le prime dosi, anche per le terze dosi ciascuna regione ha deciso di gestire le vaccinazioni dei non residenti in modo differente.

Proviamo a fare un punto su alcune regioni più virtuose, per informazioni più dettagliate su una specifica regione accedete all’interno della relativa pagina dedicata Scegli Regione – Prenotazione vaccino

Si ricorda che al pari dei residenti, anche per chi chiede di vaccinarsi in una regione differente, valgono le stesse regole sulle tempistiche dalla somministrazione della seconda dose e tutte le altre indicazioni che trovate nel nostro articolo Prenotazione terza dose vaccino anti covid-19: come prenotare – Prenotazione vaccino

Partiamo dalla regione Lombardia prevede l’utilizzo dello stesso sportale utilizzato per i residenti, quindi quello raggiungibile al seguente indirizzo https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/ , ma in alcuni casi il sistema potrebbe bloccare mostrando il messaggio ““Impossibile proseguire” . Si tratta di un problema tecnico legato al fatto che la stessa piattaforma è utilizzata da diverse regioni, per procedere con la prenotazione è sufficiente contattare il call center della regione Lombardia chiamando il numero 800.894545 segnalando la situazione agli operatori che provvederanno a sbloccare. A quel punto, entro 72 ore sarà possibile tornare sul sito di prenotazione della regione Lombardia e procedere con la prenotazione del vaccino.

In Piemonte è prevista la possibilità di vaccinazione anche per tutti i soggetti che non hanno un domicilio sanitario, in particolare la regione afferma che “I cittadini che non hanno un domicilio sanitario nel territorio piemontese possono comunque ricevere la vaccinazione effettuando la procedura di preadesione. Manifestando l’interesse alla vaccinazione  riceveranno un SMS con i dettagli della convocazione.”. Per effettuare la procedura di adesione è sufficiente accedere al sito dedicato alla vaccinazione covid della regione all’indirizzo https://www.ilpiemontetivaccina.it/

Nella regione Sardegna, il sito web ufficiale della campagna vaccinale anti Covid-19 ricorda che possono essere vaccinati tutti i soggetti che ne hanno diritto, anche non residenti, purchè domiciliati per un qualunque giustificato motivo che richieda una presenza continuativa nella regione. La prenotazione avviene tramite il portale di Poste Italiane utilizzando la modalità pre-adesione (vai nella pagina Sardegna – Prenotazione vaccino per ulteriori informazioni).

In Veneto la campagna vaccinale per la terza dose è aperta anche ai non residenti, l’adesione deve avvenire sempre tramite il portale messo a disposizione dalle ULSS (vedi nella nostra pagina Veneto – Prenotazione vaccino i link dei portali di prenotazione delle varie ULSS) dichiarando di essere non residente e  portando in seduta vaccinale della terza dose il certificato attestante la somministrazione della prima e della seconda dose.

Per informazioni sulle altre regioni accedi alla relativa pagina Scegli Regione – Prenotazione vaccino

Registrati su Prenotazione Vaccino

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-