- Ad -
HomeNewsQuarta dose over-60: tutte le informazioni

Quarta dose over-60: tutte le informazioni

-

La nuova ondata di contagi che ha colpito gran parte dei paesi europei nel pieno del periodo estivo, ha spinto l’EMA ad accelerare sulla somministrazione della quarta dose, autorizzando la somministrazione anche per i soggetti over-60. Vediamo cosa sta succedendo in Italia e come prenotare la somministrazione della quarta dose regione per regione.

Chi può ricevere la quarta dose di vaccino anti covid-19?

Fino alla prima settimana di Luglio, la somministrazione della quarta dose era disponibile solo per over-80 e soggetti fragili. Nel mese di Luglio l’EMA ha autorizzato la somministrazione della quarta dose (detta anche secondo booster), quindi le categorie di soggetti che possono prenotare la somministrazione della quarta dose sono le seguenti:

  • Over-60: ossia tutti i soggetti con età uguale o superiore a 60 anni (nati nel 1962 o anni precedenti) [*]
  • Soggetti immunodepressi: i soggetti che hanno una delle patologie descritte nel decreto ministeriale e riassunte in questo articolo Quarta dose chi sono i soggetti fragili ed immunodepressi
  • Ospiti RSA: tutti gli ospiti di strutture di riposo per anziani e strutture di degenza ospedialiere.

[*] Dal 12 Luglio le regioni hanno iniziato ad organizzare i propri sistemi e centri vaccinali per accogliere la platea allargata da over-80 ad over-60. Quindi per alcune regioni potrebbe essere non ancora possibile prenotare la quarta dose di vaccino per i soggetti di età inferiore ad 80 anni.

Come effettuare la prenotazione della quarta dose over-60?

Come per le altre dosi le modalità di prenotazione sono differenti da regione a regione.

Consulta la nostra pagina dedicata e costantemente aggiornata Prenotazione quarta dose vaccino anti covid-19: come prenotare oppure scegli la tua regione

Quarta dose dopo covid: come funziona?

Al momento non è consentita la somministrazione della quarta dose per tutti i soggetti che abbiano contratto infezione Covid successivamente alla somministrazione della terza dose.

Non sono disponibili al momento ulteriori indicazioni da parte del ministero della salute, consultate la nostra pagina dedicata alla quarta dose, aggiornata in tempo reale, per avere eventuali aggiornamenti in merito

Quale tipologia di vaccini vengono utilizzati per la quarta dose?

Come per la terza dose, i vaccini utilizzati saranno quelli che hanno dimostrato maggiore efficacia nelle precedenti campagne vaccinali, quindi i sieri ad mRNA Pfizer e Moderna. Non è ancora chiaro se anche gli altri vaccini autorizzati saranno autorizzati per la somministrazione della quarta dose (ad esempio il Novavax che sempre essere disponibile solo per prime e seconde dosi)

Verranno somministrati vaccini aggiornati con le ultime varianti?

I nuovi vaccini aggiornati con le nuove varianti saranno disponibili non prima dei mesi di Settembre/Ottobre, quindi quelli somministrati in questo periodo come quarta dose sono i vaccini creati con la prima versione del virus, dimostratisi efficaci anche contro le varianti (meno efficaci nel prevenire il contaggio ma molto efficaci per limitare ospedalizzazione).

Posso scegliere il tipo di vaccino da somministrare come quarta dose?

Alcune regioni permettono di scegliere in fase di prenotazione, altre non lo consentono. Va ricordato che come successo per la quarta dose, i due vaccini principalmente utilizzati finora in Italia, quello di Pfizer ed il siero di Moderna, sono assolutamente intercambiabili, quindi chi ha utilizzato il vaccino Pfizer può effettuare la quarta dose con il vaccino Moderna, e viceversa.

Quanto tempo deve essere trascorso dalla terza dose per potere ottenere la somministrazione della quarta dose?

E’ possibile ottenere la somministrazione della quarta dose di vaccino anti covid-19 solo se sono trascorsi almeno 120 dalla somministrazione della terza dose.

Quarta dose e green pass: come funziona?

Al momento il green pass è necessario solo per accedere come visitatori ad RSA e strutture di degenza ospedaliere, ma il sistema di generazione del green pass è ancora attivo.

Anche dopo la somministrazione della quarta dose, viene notificato un nuovo green pass aggiornato.

Ricordiamo che al momento chi ha ottenuto tre dosi di vaccino ha già diritto ad un green pass di durata illimitata , il nuovo green pass aggiorna il precedente riportando le informazioni sull’ultima vaccinazione, ma la validità illimitata rimane al momento confermata anche sul nuovo green pass ottenuto con la quarta dose. Per info più dettagliata consulta il sito del Governo Home – Certificazione verde COVID-19 (dgc.gov.it)

Dopo la somministrazione della quarta dose scarica il nuovo green pass in modo da avere con te la versione più aggiornata (utilizza la nostra guida Come scaricare il Green Pass)

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-