- Ad -
HomeGreen passAbolizione Green pass: dal 31 Marzo inizia il ritorno alla normalità

Abolizione Green pass: dal 31 Marzo inizia il ritorno alla normalità

-

Risale la curva dei contagi influenzata dal diffondersi delle varianti Omicron2 e Omicron3, ma nonostante questo si parla di abolizione green pass. Domani 17 Marzo è previsto il Consiglio dei Ministri per varare il nuovo decreto Covid che disegnerà la roadmap, cioè un progetto suddiviso in tappe, per il ritorno alla normalità.

Il Governo quindi prosegue sulla linea già annunciata da tempo per eliminare tutte le restrizioni da qui all’estate, sempre che non ci sia un drastico peggioramento della situazione epidemiologica.

Ma vediamo insieme il calendario delle riaperture suddiviso appunto per le varie tappe.

31 Marzo, cosa succede?

Il 31 Marzo è la data che tutti noi aspettiamo da più di due anni, sarà infatti la tanto attesa fine dello stato d’emergenza e potremo dire addio anche al sistema a colori delle Regioni, ma non solo, chiuderà la Struttura Commissariale e verrà sciolto il Comitato Tecnico Scientifico che confluiranno in un’unità di missione presso il Ministero della Salute o direttamente a Palazzo Chigi.

Covid - fine stato di emergenza 31 Marzo 2022
Covid – fine stato di emergenza 31 Marzo 2022

Abolizione Green Pass: 1 Aprile cosa cambia?

Da questa data non servirà più esibire il Green Pass in tutte le attività all’aperto, quindi niente Certificazione Verde in ristoranti e bar con tavoli esterni ma anche per sport di squadra, piscine e palestre all’aperto.

Inoltre il decreto dovrebbe prevedere anche che possa bastare il semplice Green Pass base, cioè quello che si ottiene anche solo con un tampone negativo, per salire su bus e metro così come per viaggiare in treno, aereo o nave, fermo restando l’obbligo di indossare la mascherina FFP2.

Altra novità attesa da tempo è la fine della DAD, quindi niente quarantena precauzionale se si viene in contatto con un contagiato, anche senza essere vaccinati e a prescindere dal numero di contagi in una classe dove inoltre non sarà più obbligatorio indossare la mascherina FFP2 (ma solo la mascherina chirurgica).

Altra tappa importante è la capienza negli stadi che tornerà al 100% così come nei cinema, teatri e sale da concerto.

1 Aprile 2022 Niente green pass all'aperto
1 Aprile 2022 Niente green pass all’aperto

Salirà invece dal 60% al 75% la capienza nei palazzetti dello sport.

Dal 1 Aprile, non servirà più mostrare alcun tipo di Green Pass per soggiornare in hotel e in tutte le strutture ricettive.

Feste e spettacoli saranno all’aperto saranno ad accesso libero. Discoteche all’aperto potranno avere capienza al 100%.

Niente green pass dal 1 Aprile anche per negozi, alberghi, uffici pubblici, banche ed uffici postali.

Abolizione Green Pass: 1 Maggio via il Green Pass al chiuso  

Altra data fondamentale è quella del 1° Maggio quando, con molta probabilità, potremmo dire addio al Green Pass anche in alcune attività al chiuso come per esempio ristoranti, bar, cinema, teatri, palestre e piscine ma non solo, da questa data infatti gli over 50 potrebbero tornare a lavorare anche senza essere in possesso del Green Pass Rafforzato ma esibendo il semplice Green Pass Base, rimarrà comunque l’obbligo vaccinale fino al 15 Giugno.

Abolizione Green Pass: a fine Maggio forse la tanto attesa normalità

Il programma del Governo sarebbe quello di eliminare definitivamente il Green Pass come dichiarato dal Sottosegretario alla Salute Andrea Costa secondo il quale “arriveremo a un momento in cui il Green Pass non sarà più richiesto, anche se è uno strumento che rimarrà disponibile, qualora ci fosse la necessità di affrontare una situazione, e ci auguriamo che questo non accada. Però ritengo ragionevole pensare che a maggio o a fine maggio nel nostro Paese il Green Pass potrà non essere richiesto: questo è l’obbiettivo del Governo”.

A questo proposito ti invitiamo a leggere anche il nostro articolo Green pass a vita? Ecco la verità – Prenotazione vaccino

15 Giugno ultime restrizioni da eliminare

Infine il prossimo 15 giugno scadrà l’obbligo vaccinale per gli over 50 ed inoltre, nello stesso giorno, si ipotizza che possa essere eliminato l’obbligo di indossare la mascherina al chiuso, anche se l’abolizione di quest’ultima restrizione sarà da valutare tenendo conto dell’andamento della situazione epidemiologica che in questo momento non lascia di certo ben sperare.

Quello che tutti ci auguriamo è che si vada finalmente verso quella normalità che ormai sembra eccezionalità. Certamente con il passare dei giorni ci saranno ulteriori aggiornamenti e notizie ufficiali in merito alle varie tappe quindi provvederemo ad aggiornare le informazioni fin qui disponibili.

Per tutte i dettagli legati all’utilizzo del green pass, invitiamo a leggere il nostro articolo Green Pass e Super Green Pass: differenze oppure visita la pagina ufficiale istituita dal governo Home – Certificazione verde COVID-19 (dgc.gov.it)

Registrati su Prenotazione Vaccino

© Riproduzione riservata

Bolletta Luce e Gas troppo alta? Scopri come abbattere i costi nel nostro articolo L’esperto consiglia: come risparmiare sulla bolletta di luce e gas

- Ad -
- Ad -
Rimani Connesso
16,985FansMi piace
5,495FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
Ultime News
- Ad -
Più Lette
Leggi Anche
-